staycation vacanza vicino casa

Staycation, la vacanza a chilometro zero (o poco più)

In un’estate diversa da ogni altra, la staycation, la vacanza vicino a casa, promette di essere la soluzione più adottata.

 

I piani di viaggio in questo 2020 vengono ridimensionati per la criticità della situazione globale, ma scoprire cosa c’è dietro l’angolo può rivelarsi un’occasione. Per godere delle ferie, ritemprare mente e corpo, risparmiare tempo e denaro.

 

Le vacanze sono sempre un’opportunità.

 

Se prendersi del tempo è fondamentale, non lo è percorrere grandi distanze per approfittare dei benefici dello stacco dal quotidiano.

READ MORE

0

Fare spazio per l’essenziale

“Nuova normalità”.

Quest’espressione oggi compare dappertutto, e, proprio per questo, sembra dire tutto e nulla a seconda del contesto dove viene inserita.

 

Se la riferiamo al quotidiano, certo, possiamo riconoscere che la libertà ritrovata con il potersi muovere è stata importante nel tornare a molto del nostro conosciuto, quello prima dello sconvolgimento Covid-19.

Ci sono però regole diverse ora, considerazioni che fino a qualche mese fa non facevamo.

 

L’incertezza continua a darci la sensazione di essere in mezzo a un continuo divenire delle cose, disorientante sulle scelte da fare.

 

Quando siamo alla ricerca di un nuovo equilibrio, arriva il momento di fare i conti con noi stesse, per cercare di fare spazio per l’essenziale.

READ MORE

0
sentirsi-sospesa-cercando-di-immaginare-il-futuro-©-Anna-De-Pascalis

Sentirsi sospesa, cercando di immaginare il futuro

Fase tre. O due. O due punto qualcos’altro.
Non sappiamo in che fase siamo in questo presente del 2020, con un occhio che sbircia indietro e uno che guarda avanti, alla ricerca di un libretto di istruzioni che vada bene per tutte le giornate, che però, ahimè, non esiste.
Ci si sentiva in sospensione prima, quando eravamo in casa. E ci stava.

 

Ci si sente in sospensione anche adesso, cercando di immaginare il futuro.

 

READ MORE

0
Iniziare a fare qualcosa di nuovo

È andata così (o dell’iniziare a fare qualcosa di nuovo)

Si dice che partire è un po’ tornare.
Nel mio caso, tornare era riprendere da dove mi ero fermata per paura. Di iniziare a fare qualcosa di nuovo, di non trovare le parole giuste, di non essere capace, di non fare bene. Chi più ne ha più ne metta.
Quindi di fatto dovevo ripassare dal via e trovare il coraggio per raccontarmi.

 

È andata così e ora comincio il mio blog.

 

READ MORE

0